L’intervento di mastoplastica additiva viene eseguito per migliorare la forma ed il volume di mammelle che non si sono mai sviluppate oppure svuotate ed eventualmente discese a seguito di allattamenti o di cali ponderali. In altri casi l’intervento consente di correggere l’asimmetria delle mammelle.