Le smagliature sono considerabili come vere e proprie cicatrici del derma e sono il prodotto di una combinazione di fattori che risiedono nella scarsa elasticità ed adattabilità della pelle ai cambiamenti repentini di volume, così come in fenomeni di celere dimagrimento o ingrassamento. Si presentano come inestetismi permanenti della pelle e, nel 99% dei casi, dall’aspetto dapprima rosso intenso che poi sbiadisce con il tempo nelle normali smagliature di colore più chiaro, tendente al bianco.